Il futuro della Robotica per riabilitazione e assistenza personale

Robotica e Intelligenza Artificiale sono considerate le tecnologie abilitanti della quarta rivoluzione industriale.
Nonostante non siano delle novità, stanno ricevendo una maggiore attenzione a causa dei loro recenti progressi che consentono di sviluppare una nuovo tipo di automazione dei processi nella robotica industriale e nuovi robot per la riabilitazione, l’assistenza personale e l’intrattenimento.
Ci sono due aspetti che sono interessanti nell’onda dell’innovazione che sta attraversando la robotica: I robot collaborativi (e indossabili) e i robot sociali per l’intrattenimento e la relazione cognitiva con gli umani.
La radice comune e l’innovazione consistono nella prossimità tra il robot e l’operatore e nella possibilità di rendere autonomatiche alcune parti del processo decisionale del robot nelle azioni da intraprendere per adempiere al meglio alla propria misisone.
Ciò non significa sostituire il terapeuta o il medico nel fornire la terapia o supervisionarne l’assunzione, ma aiutare a superare i limiti e migliorare la qualità dell’assistenza a vantaggio del paziente.
Nello sviluppo di robot per lo svolgimento di attività che richiedono uno stretto contatto con soggetti umani è importante dare priorità alla sicurezza di questi ultimi, ciò implica obiettivi di progettazione diversi rispetto ai tradizionali robot di servizio o industriali che sono destinati ad uso professionale le cui attività sono soprattutto comandate da essere umani, personale appositamente formato e posizionato a distanza rispetto all’area di lavoro del robot.
Oltre alla sicurezza, il secondo aspetto fondamentale è dato dalla relazione cognitiva che deve essere creata tra il robot e il soggetto umano, il robot può funzionare bene e in modo soddisfacente per i soggetti umani se è incorporato nel loro schema sensoriale-motorio ed è senziente nel rispettare l’intenzione dell’utente durante l’esecuzione dell’attività.
Al fine di soddisfare le esigenze di sicurezza e di controllo naturale del robot, è fondamentale affidarsi a capacità di attuazione, rilevamento e controllo appropriate e adeguate del robot.
La conferenza introdurrà e presenterà le principali sfide scientifiche relative allo sviluppo di robot per la riabilitazione e l’assistenza personale e le metodologie interdisciplinari necessarie per affrontare i problemi che questa sfida pone.

DATE UTILI

  • marzo 2018: Call for Abstracts e apertura iscrizioni
  • 15 maggio 2018: Termine per l’invio degli abstract
  • 31 maggio 2018: Nuovo termine per invio Abstracts!
  • 30 giugno 2018: Comunicazione accettazione abstracts
  • 5 luglio 2018: NUOVA DATA DI ACCETTAZIONE ABSTRACTS!
  • 31 luglio 2018: Termine per le iscrizioni a quota ridotta
  • 21 settembre 2018: Termine ultimo per le iscrizioni

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E PROVIDER ECM

MCO International Group S.r.l.
Via Luigi Carlo Farini, 11 – 50121 Firenze
Tel. + 39 055 2639073
Mob. + 39 353 3601321
alessandra.grossi@mcointernationalgroup.com
www.mcointernationalgroup.com

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close